Alda Merini. La carne degli angeli.

by

(Agli Angeli, silenziose presenze, segni dell’amore di Dio verso gli uomini)

Abbiamo lasciato per voi regni infiniti e infinite immagini. Come francescani vinti dalla povertà, abbiamo scavato nel tufo e nella pietra la ricerca di Dio.
Le nostre mani sono state medicate da voi.
Tutte le spine che ci hanno trafitti nel corso della vita sono diventate aghi sublimi per intessere il volto dell’agnello.
Tutti i nostri spasimi sono diventati così circolari e pieni di movimento che hanno attaccato la croce con mani che volevano vincerla.
Il nostro dolore ha vinto la croce di Dio.
Ma voi ci avete sospinto verso la croce e retti, portando il nostro male ad una solenne sublimazione di canto: niente è stato versato inutilmente, neanche una lacrima.

A.Merini ( da, La carne degli angeli)

Una Risposta to “Alda Merini. La carne degli angeli.”

  1. d. giampaolo centofanti Says:

    E’ vero anche anche gli angeli danno la vita per noi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: