GMG 2011. Ostensorio della Cattedrale di S.Maria di Toledo

by

Questa sera, per l’adorazione eucaristica durante la veglia, sarà usato l’Ostensorio monumentale della Cattedrale di Toledo. Si tratta di un’opera che può essere considerata un capolavoro dell’oreficeria spagnola: realizzato da Arfe, famiglia di argentieri specializzati nell’arte dell’oreficeria, dal 1517 al 1524, è alto quasi tre metri ed è in oro e argento. Di ispirazione gotica, fu commissionato dal cardinale Cisneros. Lo si può ammirare nelle tradizionali processioni del Corpus Domini che si celebrano tutti gli anni per le strade di Toledo.  L’ostensorio è costruito grazie a 12.500 bulloni che lo fissano, 5.600 pezzi diversi e 260 piccole figure, sono stati utilizzati 183 kg di argento e 18 di oro.

Le origini degli ostensori risalgono al XIII secolo, quando iniziò a celebrarsi la festa del Corpus Domini. Grazie alle opere di Arfe la Spagna diventò il punto di riferimento mondiale nella costruzione di ostensori monumentali.

File:Custodia de la Catedral de Toledo.jpg

Oggi anche più di 50 chiese nel centro della città ospiteranno veglie di adorazione e di preghiera, che si  svolgeranno anche in spazi pubblici, come ad esempio il Parco del Retiro. Lì ci sarà una tenda, organizzata dalle suore missionarie di Madre Teresa, dove i giovani potranno recarsi per adorare Gesù esposto nell’Ostensorio dalle 10 a mezzanotte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: