Vangelo del giorno dalle letture della Messa (Domenica 8 Aprile 2012) con commento comunitario

by

DOMENICA DI PASQUA – RISURREZIONE DEL SIGNORE

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 20,1-9)

Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro.
Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!».
Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò.
Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario – che era stato sul suo capo – non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte.
Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.

3 Risposte to “Vangelo del giorno dalle letture della Messa (Domenica 8 Aprile 2012) con commento comunitario”

  1. d. giampaolo centofanti Says:

    Correvano tutti e due ma l’altro discepolo corse più veloce: in questo non ci sono gerarchie, obbedienze, anzi più corre più la persona si fa obbediente.Però Giovanni aspetta Pietro ed entra dietro a lui: camminare con la Chiesa, nella Chiesa è il vero camminare con Cristo, così Giovanni entra nella pienezza dello Spirito e vede nella pienezza dello Spirito.La sindone ci può aiutare a capire perchè videro e credettero: erano rimasti segni incredibili di qualcosa di veramente misterioso, segni che nella Parola che dona lo Spirito annunciavano la risurrezione.Oggi l’amore di Dio, la sua luce, la grazia ci vengono donati con abbondanza: chiediamo ogni bene per tutti.

  2. valnic Says:

    E’ risorto! Alleluja! Grande festa in Cielo e quaggiù in questo giorno santo! “Regina Coeli laetare… Resurrexit sicut dixit…Alleluja!” E tu, Mamma nostra santa non hai mai dubitato!

    Preghiera alla Vergine della Pasqua

    O Vergine della Pasqua:
    Tu che hai conservato accesa la lampada della fede
    nella Risurrezione di Gesù durante i giorni della Sua morte,
    tieni desta nei nostri cuori la luce del Risorto.
    Proietta le nostre attese e le nostre speranze
    oltre la notte ed il buio del mondo e aiutaci ad attraversare
    il nostro venerdì santo con la tua fede
    nella Pasqua senza fine del Cielo.
    Amen.

  3. ter1950 Says:

    La tomba vuota e la risurrezione: Signore aiutaci a svuotare tut­te le nostre tombe, a liberarci dal no­stro respiro insufficiente, dalla vita chiusa e bloccata, dal cuore spento, dal gelo delle relazioni. Con Te possiamo aprirci alla vita piena nella luce dell’amore e della speranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: