Speranza di popoli marini

by

Stasera alla rotonda il cannocchiale non fa vedere
che altro mare, più lontano, nitido, l’orizzonte
che nasconde i sogni dell’uomo e i segreti del tempo.
Solo una nave ora si scorge appena, osare l’impresa
di toccare il domani delle persone.In questa sera
d’inverno, calato un tepido sole, tutto riposa sereno,
anche il dolore ed il male, come nel cannocchiale,
trovano più esatta collocazione.Nel fresco pungente
della notte che viene già entra il sapore dell’estate.

 

Annunci

Una Risposta to “Speranza di popoli marini”

  1. bioraffaella Says:

    Nel mare si ode il respiro di Dio, sopra il mare c’è Dio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: