Preghiera universale attribuita a papa Clemente XI

by

Credo, o Signore, ma che io creda più fermamente;

spero, ma che io speri con più fiducia;

amo, ma che io ami più ardentemente;

mi pento, ma che io mi penta con maggior dolore.

Ti adoro come primo principio;

ti desidero come fine ultimo;

ti lodo come eterno benefattore;

ti invoco come propizio difensore.

Guidami con la tua sapienza,

reggimi con la tua giustizia,

incoraggiami con la tua bontà,

proteggimi con la tua potenza.  

Ti offro, o Signore: i pensieri, perché siano diretti a te;

le parole, perché siano di te;

le azioni, perché siano secondo te;

le tribolazioni, perché siano per te.

Voglio tutto ciò che vuoi tu,

perché lo vuoi tu,

nel modo in cui lo vuoi tu,

fino a quando lo vuoi tu.

Ti prego, o Signore: illumina la mia intelligenza,

infiamma la volontà,

purifica il cuore,

santifica l’anima mia.

Che pianga i peccati commessi,

respinga le tentazioni,

corregga le inclinazioni cattive,

pratichi le virtù necessarie.

Concedimi, o Padre buono: l’amore di te,

l’odio di me,

lo zelo per il prossimo,

il disprezzo del mondo.

Che mi sforzi: di obbedire ai superiori,

di aiutare gli inferiori,

aver cura degli amici,

perdonare i nemici.

Che vinca: le passioni con la mortificazione,

l’avarizia con la generosità,

l’ira con la mitezza,

la tiepidezza con il fervore.

Che sia: prudente nel consiglio,

forte nei pericoli,

paziente nelle avversità,

umile nella prosperità.

Fa’, o Signore: che sia attento nella preghiera,

sobrio nel cibo,

diligente nei miei doveri,

fermo nei propositi.

Che io mi sforzi di avere: l’innocenza interna,

modestia esterna,

una conversazione esemplare,

una vita regolare.

Che vigili assiduamente:

nel domare la natura,

nel favorire la grazia,

nell’osservare la legge

e meritare la salvezza.

Che impari da te: quanto è fragile tutto ciò che è terreno,

quanto è grande tutto ciò che è divino,

quanto è breve tutto ciò che è temporaneo,

quanto è durevole tutto ciò che è eterno.

Concedimi: di essere pronto alla morte,

di temere il giudizio,

di non cadere nell’Inferno,

di ottenere il Paradiso.

Per Cristo nostro Signore. Amen

Annunci

Una Risposta to “Preghiera universale attribuita a papa Clemente XI”

  1. pinuccia513 Says:

    Amen! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: