Liturgia del giorno: Audio salmo (88) 89

by

Venerdì, 12 _ Maggio _ 2017


 

Tu sei mio figlio, oggi ti ho generato.

[1] Perché le genti congiurano
perché invano cospirano i popoli?[2] Insorgono i re della terra
e i principi congiurano insieme
contro il Signore e contro il suo Messia:[3] “Spezziamo le loro catene,
gettiamo via i loro legami”.

[4] Se ne ride chi abita i cieli,
li schernisce dall’alto il Signore.

[5] Egli parla loro con ira,
li spaventa nel suo sdegno:

[6] “Io l’ho costituito mio sovrano
sul Sion mio santo monte”.

[7] Annunzierò il decreto del Signore.
Egli mi ha detto: “Tu sei mio figlio,
io oggi ti ho generato.

[8] Chiedi a me, ti darò in possesso le genti
e in dominio i confini della terra.

[9] Le spezzerai con scettro di ferro,
come vasi di argilla le frantumerai”.

[10] E ora, sovrani, siate saggi
istruitevi, giudici della terra;

[11] servite Dio con timore
e con tremore esultate;

[12] che non si sdegni e voi perdiate la via.
Improvvisa divampa la sua ira.
Beato chi in lui si rifugia.
Premere qui per ascoltare il salmo.


Ritaglio del Vangelo odierno:
«Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se no, vi avrei mai detto: “Vado a prepararvi un posto”? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via».

Risultati immagini per dio vero amore

Quando il cuore è inquieto 

Signore,
che cosa è questa curiosità
che ci punge dentro?

Sapere, conoscere,
scoprire, capire…

Perché non ci hai fatto
come le pietre,
sempre immobili e serene?

Perché non ci hai creato
come il fiume
che scorre senza interessarsi
di conoscere ciò che lo circonda?

Signore,
perché questo fuoco di desideri
che ci arde dentro?

Niente ci basta mai.
Ogni traguardo
è sempre il punto di partenza
per un’altra cosa.

Perché non ci hai fatto
come i giorni e le stagioni
contente del loro ritmo
e delle loro leggi sempre uguali?

Signore,
cosa è questo riempirsi il cuore
di sentimenti, di affetti…
e trovarlo sempre vuoto?

Signore, è proprio vero:
“Tu ci hai fatto per te
e il nostro cuore è inquieto
finché non riposa in te”.

Annunci

Una Risposta to “Liturgia del giorno: Audio salmo (88) 89”

  1. pinuccia513 Says:

    Amen!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: