Vangelo (Gv 15,12-17) del giorno dalle letture della Messa (Venerdì 19 Maggio 2017) con commento comunitario

by

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15,12-17)

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amati voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici.

Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi.

Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».

Questo è il Vangelo del 19 Maggio, quello del 18 Maggio lo potete trovare qualche post più sotto.

Annunci

3 Risposte to “Vangelo (Gv 15,12-17) del giorno dalle letture della Messa (Venerdì 19 Maggio 2017) con commento comunitario”

  1. Simone Riva Says:

    Signore donami di spogliarmi sempre più delle tante cose che non lasciano spazio al Tuo amore affinché il mio cuore possa sempre più riempirsi dell’infinito così da poter riversare tale amore verso tutti coloro che poni lungo la mia strada e che oggi non avrei mai la forza di amare perché ancora troppo basato su un amore che parte da me, dalle mie capacità e non dall’accoglimento del Tuo dono.

  2. mascenzi Says:

    Avvicinarsi a Gesù ci porta a ricevere con maggiore intensità il suo amore. Questo stato di grazia, ci porta al desiderio a nostra volta di condividere gratuitamente con il fratello,l’amore che ci e’ stato donato.

  3. gabriela corinaldesi Says:

    Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amati voi.

    Credo, e ne sono certa, che in queste parole si racchiuda tutto il segreto per arrivare di vivere la gioia della salvezza.
    Vedere il volto del Signore in ogni persona che mi sta accanto significa riconoscersi nella grande famiglia dove Dio é il nostro Padre e tutti siamo fratelli uniti nel cammino che ci porta a Lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: