Liturgia del giorno: Audio salmo 148

by

Mercoledì, 14 _ Maggio _ 2017


 

I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

[1] Alleluia.
Lodate il Signore dai cieli,
lodatelo nell’alto dei cieli.

[2] Lodatelo, voi tutti, suoi angeli,
lodatelo, voi tutte, sue schiere.

[3] Lodatelo, sole e luna,
lodatelo, voi tutte, fulgide stelle.

[4] Lodatelo, cieli dei cieli,
voi acque al di sopra dei cieli.

[5] Lodino tutti il nome del Signore,
perché egli disse e furono creati.

[6] Li ha stabiliti per sempre,
ha posto una legge che non passa.

[7] Lodate il Signore dalla terra,
mostri marini e voi tutti abissi,

[8] fuoco e grandine, neve e nebbia,
vento di bufera che obbedisce alla sua parola,

[9] monti e voi tutte, colline,
alberi da frutto e tutti voi, cedri,

[10] voi fiere e tutte le bestie,
rettili e uccelli alati.

[11] I re della terra e i popoli tutti,
i governanti e i giudici della terra,

[12] i giovani e le fanciulle,
i vecchi insieme ai bambini

[13] lodino il nome del Signore:
perché solo il suo nome è sublime,
la sua gloria risplende sulla terra e nei cieli.

[14] Egli ha sollevato la potenza del suo popolo.
È canto di lode per tutti i suoi fedeli,
per i figli di Israele, popolo che egli ama.
Alleluia.

Premere qui per ascoltare il salmo.


 

Ritaglio del Vangelo odierno:

Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.
Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.

Gv 16,12-15


 

 

 

Risultati immagini per amore e tenerezza di dio

 

Così il padre ci ama

John Henry Newman

Il Padre ci vede e ci conosce tutti, uno ad uno.
Chiunque tu sia egli ti vede individualmente,
egli ti chiama con il tuo nome,
egli ti comprende quale realmente ti ha fatto.

Egli conosce ciò che è in te,
tutti i tuoi sentimenti e pensieri più intimi,
le tue disposizioni e preferenze,
la tua forza e la tua debolezza.

Egli ti guarda nel giorno della gioia e nel giorno della tristezza,
ti ama nella speranza e nella tua tentazione,
s’interessa di tutte le tue ansietà, di tutti i tuoi ricordi,
di tutti gli alti e bassi del tuo spirito.

Egli ha perfino contato i capelli del tuo capo
e misurato la tua statura,
ti circonda e ti sostiene con le sue braccia
ti solleva e ti depone.

Egli osserva i tratti del tuo volto,
quando piangi e sorridi,
quando sei malato o godi buona salute.

Con tenerezza egli guarda le tue mani e i tuoi piedi,
sente la tua voce, il battito del tuo cuore,
ode perfino il tuo respiro,
tu non ami te stesso più di quanto egli ti ama.

Tu non puoi fremere dinanzi al dolore,
come egli freme vedendolo venire sopra di te,
e se tuttavia te lo impone è perché anche tu se fossi saggio
lo sceglieresti per un maggior bene futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: