Vangelo (Mt 7,1-5) del giorno dalle letture della Messa (Lunedì 26 Giugno 2017) con commento comunitario

by

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,1-5)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Non giudicate, per non essere giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate sarete giudicati voi e con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi.
Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? O come dirai al tuo fratello: “Lascia che tolga la pagliuzza dal tuo occhio”, mentre nel tuo occhio c’è la trave? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello».

Questo è il Vangelo del 26 Giugno, quello del 25 Giugno lo potete trovare qualche post più sotto.

Annunci

Una Risposta to “Vangelo (Mt 7,1-5) del giorno dalle letture della Messa (Lunedì 26 Giugno 2017) con commento comunitario”

  1. mascenzi Says:

    Anche gli apostoli si sono rafforzati nella fede, attraverso la manifestazione delle loro debolezze, cosi’ necessaria per la nostra maturazione. Penso che questo sia un momento importante della nostra esistenza, che puo’ contribuire ogni giorno di piu’ a fare attenzione a non giudicare il proprio fratello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: