Liturgia del giorno: Audio salmo (123) 124

by

Lunedì, 17 luglio 2017


Il nostro aiuto è nel nome del Signore.

[1] Canto delle ascensioni. Di Davide.
Se il Signore non fosse stato con noi,
– lo dica Israele –

[2] se il Signore non fosse stato con noi,
quando uomini ci assalirono,

[3] ci avrebbero inghiottiti vivi,
nel furore della loro ira.

[4] Le acque ci avrebbero travolti;
un torrente ci avrebbe sommersi,

[5] ci avrebbero travolti
acque impetuose.

[6] Sia benedetto il Signore,
che non ci ha lasciati,
in preda ai loro denti.

[7] Noi siamo stati liberati come un uccello
dal laccio dei cacciatori:
il laccio si è spezzato
e noi siamo scampati.

[8] Il nostro aiuto è nel nome del Signore
che ha fatto cielo e terra.

Premere qui per ascoltare il salmo.


 

Ritaglio del Vangelo odierno:

Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; sono venuto a portare non pace, ma spada. Sono infatti venuto a separare l’uomo da suo padre e la figlia da sua madre e la nuora da sua suocera; e nemici dell’uomo saranno quelli della sua casa.

Mt 10,34-11,1


 

 

Risultati immagini per aiuto dio mio

 

Lezione di vita 

Francisco Candido Xavier

 

Che Dio non mi permetta di perdere il romanticismo,
anche sapendo che le rose non parlano…

Che Dio non mi permetta di perdere l’ottimismo,
anche sapendo che il futuro che ci aspetta non è tanto allegro…

Che io non perda la voglia di vivere,
anche sapendo che la vita è, in molti momenti, dolorosa…

Che io non perda la voglia di avere grandi amici,
anche sapendo che, con il giro del mondo, anche loro vanno via dalle nostre vite…

Che io non perda la voglia di aiutare le persone,
anche sapendo che molte di loro sono incapaci di vivere, di vedere, riconoscere e compensare questo aiuto

Che io non perda la voglia di amare,
anche sapendo che la persona che io più amo può non provare lo stesso sentimento verso di me…

Che io non perda la luce e la lucentezza degli occhi,
anche sapendo che molte cose che vedrò nel mondo oscureranno i miei occhi…

Che io non perda la forza,
anche sapendo che la sconfitta e la perdita sono due avversari estremamente pericolosi…

Che io non perda la ragione,
anche sapendo che le tentazioni della vita sono molte e attraenti…

Che io non perda il sentimento di giustizia,
pur sapendo che il pregiudicato possa essere io stesso…

Che io non perda il mio abbraccio forte,
anche sapendo che un giorno le mie braccia saranno fiacche…

Che io non perda la bellezza e la gioia di vedere,
anche sapendo che molte lacrime scorreranno dai miei occhi e finiranno nella mia anima…

Che io non perda l’amore per la mia famiglia,
anche sapendo che molte volte essa mi chiederà degli sforzi incredibili per mantenere la sua armonia…

Che io non perda la voglia di essere grande,
anche sapendo che il mondo è piccolo…

E soprattutto…
Che io non dimentichi mai che Dio mi ama infinitamente,
che un piccolo grano di allegria e di speranza dentro ciascuno è capace di cambiare e trasformare qualsiasi cosa, poi…

La vita è costruita sui sogni
e realizzata nell’amore!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: