PAPA FRANCESCO ANGELUS 11 MARZO 2018

by

 

Dio ci è accanto anche “nei momenti in cui ci sentiamo soli”, soprattutto quando “siamo tentati di arrenderci alle difficoltà della vita”.

 

 

 

 

Anche quando la situazione sembra “disperata”, spiega Francesco, Dio interviene offrendo all’uomo “la salvezza e la gioia”: non se ne sta cioè “in disparte”, ma “si ‘immischia’ nella nostra vita”, entra nella storia dell’umanità per “animarla” con la sua grazia e salvarla.
È questo il tema di fondo dell’annuncio cristiano.

 

Può capitare di essere presi dall’angoscia, dall’inquietudine per il domani, dalla paura della malattia e della morte.
Questo spiega perché tante persone, cercando una via d’uscita, imboccano a volte pericolose scorciatoie come ad esempio il tunnel della droga o quello delle superstizioni o di rovinosi rituali di magia.


E’ buono conoscere i propri limiti, le proprie fragilità, dobbiamo conoscerle, ma non per disperarci, ma per offrirle al Signore e Lui ci aiuta nella via della guarigione, ci porta per mano, ma mai ci lascia da soli, mai.
Dio è con noi e per questo mi “rallegro”, ci “rallegriamo” oggi.

 

La “nostra gioia”, aggiunge, sta nella grande speranza in Dio Padre ricco di misericordia, che ha donato il suo Figlio per salvarci.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: