MEDJUGORJE: IL MESSAGGIO MARIANO CHE INSEGNA A VIVERE LA CONSACRAZIONE /PARTE SECONDA MEDJUGORJE UN MESSAGGIO CHE CI CONDUCE ALLE FONTI DELL’AMORE ( Paragrafo: 21)

by
“Figlioli, vi invito tutti ad amare, non con amore umano, ma con l’amore di Dio”. La Madonna a Medjugorje




“Sono venuta per insegnarvi a vivere la Consacrazione”. La Madonna a Medjugorje

21. L’adorazione eucaristica e l’amore – “Cari figli, oggi vi invito ad innamorarvi del SS. Sacramento dell’altare. Adoratelo, figlioli, nelle vostre parrocchie e così sarete uniti con tutto il mondo. Gesù vi diventerà amico e non parlerete di lui come di qualcuno che appena conoscete. L’unità sarà per voi gioia e diventerete testimoni dell’amore che Gesù ha per ogni creatura. Figlioli, quando adorate Gesù, voi siete vicini anche a me” (settembre 1995).

Questo invito così chiaro ed esplicito ad adorare Gesù nel SS. Sacramento segue un altro messaggio del marzo del 1984 quando la Madonna disse: “Cari figli, adorate senza interruzione il SS. Sacramento dell’altare. Io sono sempre presente quando i fedeli sono in adorazione. In quel momento si ottengono grazie particolari “. Prima dell’invito ad adorare c’è questa volta l’invito ad innamorarci del SS. Sacramento ed è logico perché l’adorazione è una conseguenza dell’amore. Se non c’è amore non ci può essere neanche adorazione. Ma perché bisogna essere innamorati dell’Eucaristia? Perché, a differenza degli altri Sacramenti, è una Persona viva e vera. Gli altri Sacramenti sono soltanto dei segni, dei mezzi degni del massimo rispetto e venerazione e amore, ma sono mezzi, elevati da Gesù alla dignità altissima di trasmetterci, di conferirci la grazia di Dio. L’Eucarestia, invece, è Gesù stesso, in persona! oggi come 2000 anni fa, nascosto nel segno visibile del pane e del vino. Ma è proprio lui, qui in mezzo a noi, come lo era allora in mezzo ai suoi discepoli. Di questo noi siamo certamente convinti nella nostra mente, ma questa convinzione non si dimostra sempre nella nostra condotta. Spesso il cuore è lontano, è assente e se succede questo come possiamo essere innamorati del SS. Sacramento? Nell’Ostia consacrata, chiusa nel tabernacolo, c’è Gesù vivo con tutto il suo Amore Infinito per noi. La prima cosa che dobbiamo fare è cercare di essere davvero convinti e coscienti che quel Cuore divino, pieno d’amore per noi, è davvero sempre presente nell’Eucarestia. Da questa convinzione e da questa consapevolezza sgorgheranno l’amore, l’amicizia e l’adorazione. Gesù nel SS. Sacramento merita tutta la nostra adorazione fatta soprattutto di gratitudine e di amore. Gesù resta presente nel tabernacolo per esserci sempre vicino e a disposizione, non solo per ricevere la nostra adorazione, ma per ascoltare ed esaudire le nostre richieste e concederci grazie spirituali e materiali di cui abbiamo continuamente bisogno. Dal tabernacolo egli continua a dirci: “Venite a me voi tutti che siete affaticati e stanchi ed io vi ristorerò” (Mt 11, 28). Se ci impegniamo a fermarci spesso in adorazione davanti al Tabernacolo siamo uniti a tutti i fedeli del mondo che si trovano in adorazione davanti all’Eucarestia. Maria è stata sempre unita a Gesù e continua ad essere vicina a Lui in Cielo e ovunque Gesù si trova, quindi anche in tutti i Tabernacoli del mondo. Quando ci rechiamo in chiesa per adorare Gesù, troviamo sempre lei che ci aspetta, che ci ispira, ci guida e presenta a Gesù le nostre adorazioni e le nostre suppliche avvalorandole con la sua materna intercessione. Quando ci accostiamo all’Eucarestia, allora chiamiamo Maria accanto a noi, chiediamole il suo Cuore per amare Gesù e per adorarlo, facciamo la comunione con lei e lasciamoci preparare all’incontro con Gesù da Colei che lo ha amato e lo ama più di ogni altro. Uniti a Maria il nostro amore sarà più puro e più profondo e Gesù troverà in noi, come in sua Madre, un cuore sul quale riposarsi.

Pratica Spirituale: Facciamo un’ora di adorazione a Gesù, accanto a Maria sua e nostra Madre.

Tratto da: Mater Divinae Gratiae – “Medjugorje il messaggio Mariano che ci insegna a vivere la Consacrazione” – 4/2000

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: