Archive for the ‘Documentari sulla cristianità’ Category

Video: A sua immagine, Giornata del mare

26 luglio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentIt
em-2a9435d3-78d6-412d-b698-1abe3d4ab26b.html

Annunci

Video: Sulla via di Damasco, Giovani, inventarsi il futuro

24 marzo 2014

http://www.sullaviadidamasco.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media
/ContentItem-504617ad-f392-44a1-af79-6b38116a1697.html

Video: A sua immagine, Gino Bartali, un campione cristiano

17 marzo 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-2a9eb412-26ae-4f20-b9d6-de0be2489e7b.html#p=0

Video: A sua immagine, Fidanzati

6 marzo 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-dd90951a-380a-45b1-80db-1706e29d7007.html

Video: A sua immagine, Storia di un immigrato

20 febbraio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-9fe2bf17-f49c-4b9b-9cf9-4ed1e3aa2cf0.html#p=0

Video: Sulla via di Damasco, Non abbiate paura della fragilità

19 febbraio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/Conten
tItem-caf65ad5-b6d2-4f45-8723-4e07b469b939.html

Video: A sua immagine, Gioco d’azzardo

1 febbraio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-e2
a1b0f0-b7ff-4557-b432-01c7ed2d2c9e.html#p=0

Video: sulla via di Damasco, L’imprevisto (una comunità di recupero)

31 gennaio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-456af847-1a44-48ee-bf9c-2943366ab052.html

Video: A sua immagine, Il papa e la televisione

30 gennaio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-bd47c91c-f969-4d84-839b-3d801a3aafd1.html#p=0

La mappa dei Cristiani in Medio Oriente

7 gennaio 2014

Il mosaico dei Cristiani d’Oriente

(more…)

Video: A sua immagine, Natale in casa Fiorello

5 gennaio 2014

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem
-4435aae1-c073-4a84-9d7a-500a58c9d455.html

Video: Sulla via di Damasco, Pane e lavoro

12 dicembre 2013

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/
ContentItem-f6d2ac7c-c5bf-4582-a45b-b36c4e143fbd.html

Video: Sulla via di Damasco, Papa Francesco ad Assisi

21 ottobre 2013

http://www.sullaviadidamasco.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/
ContentItem-074cbc04-a95b-40d5-ae40-e77985a8b380.html

Giovanni XXIII. Enciclica Pacem in Terris. Introduzione

30 settembre 2013

File:John 23 coa.svg

Sono iniziate in Vaticano le celebrazioni per il 50° anniversario dell’Enciclica Pacem in Terris di Giovanni XXIII, la sua ultima enciclica, pubblicata l’11 aprile 1963, a pochi mesi prima della morte.

È una delle encicliche più famose e conosciute di Giovanni XXIII.

********************************

AI VENERABILI FRATELLI PATRIARCHI
PRIMATI ARCIVESCOVI VESCOVI
E AGLI ALTRI ORDINARI LOCALI
CHE SONO IN PACE E COMUNIONE
CON LA SEDE APOSTOLICA,
AL CLERO E AI FEDELI DI TUTTO IL MONDO
NONCHÉ A TUTTI GLI UOMINI
DI BUONA VOLONTÀ :
SULLA PACE FRA TUTTE LE GENTI
NELLA VERITÀ, NELLA GIUSTIZIA,
NELL’AMORE, NELLA LIBERTÀ [1]

INTRODUZIONE

L’ordine nell’universo

1. La Pace in terra, anelito profondo degli esseri umani di tutti i tempi, può venire instaurata e consolidata solo nel pieno rispetto dell’ordine stabilito da Dio.

I progressi delle scienze e le invenzioni della tecnica attestano come negli esseri e nelle forze che compongono l’universo, regni un ordine stupendo; e attestano pure la grandezza dell’uomo, che scopre tale ordine e crea gli strumenti idonei per impadronirsi di quelle forze e volgerle a suo servizio.

2. Ma i progressi scientifici e le invenzioni tecniche manifestano innanzitutto la grandezza infinita di Dio che ha creato l’universo e l’uomo. Ha creato l’universo, profondendo in esso tesori di sapienza e di bontà, come esclama il Salmista: “O Signore, Dio nostro, quanto è grande il tuo nome su tutta la terra!” (Sal 8,1). “Quanto sono grandi le opere tue, o Signore! Tu hai fatto ogni cosa con sapienza”; (Sal 104,24) e ha creato l’uomo intelligente e libero, a sua immagine e somiglianza, (Cf. Gen 1,26) costituendolo signore dell’universo: “Hai fatto l’uomo — esclama ancora il Salmista — per poco inferiore agli angeli, lo hai coronato di gloria e di onore; e lo hai costituito sopra le opere delle tue mani. Hai posto tutte le cose sotto i suoi piedi” (Sal 8,5-6).

L’ordine negli esseri umani

3. Con l’ordine mirabile dell’universo continua a fare stridente contrasto il disordine che regna tra gli esseri umani e tra i popoli; quasicché i loro rapporti non possono essere regolati che per mezzo della forza.

Sennonché il Creatore ha scolpito l’ordine anche nell’essere degli uomini: ordine che la coscienza rivela e ingiunge perentoriamente di seguire: “Essi mostrano scritta nei loro cuori l’opera della legge, testimone la loro coscienza” (Rm 2,15). Del resto come potrebbe essere diversamente? Ogni opera di Dio è pure un riflesso della sua infinita sapienza: riflesso tanto più luminoso quanto più l’opera è posta in alto nella scala delle perfezioni (Cf. Sal 18,8-11).

4. Una deviazione, nella quale si incorre spesso, sta nel fatto che si ritiene di poter regolare i rapporti di convivenza tra gli esseri umani e le rispettive comunità politiche con le stesse leggi che sono proprie delle forze e degli elementi irrazionali di cui risulta l’universo; quando invece le leggi con cui vanno regolati gli accennati rapporti sono di natura diversa, e vanno cercate là dove Dio le ha scritte, cioè nella natura umana.

Sono quelle, infatti, le leggi che indicano chiaramente come gli uomini devono regolare i loro vicendevoli rapporti nella convivenza; e come vanno regolati i rapporti fra i cittadini e le pubbliche autorità all’interno delle singole comunità politiche; come pure i rapporti fra le stesse comunità politiche; e quelli fra le singole persone e le comunità politiche da una parte, e dall’altra la comunità mondiale, la cui creazione oggi è urgentemente reclamata dalle esigenze del bene comune universale.

(1)

Video: A sua immagine, La carezza di Dio

2 maggio 2013

http://www.asuaimmagine.rai.it/dl/RaiTV/programmi/
media/ContentItem-28dc4002-2e1a-4b7a-9e7b-2e8a8
6613a17.html#p=0

Video: A sua immagine, Papa Francesco

28 aprile 2013

http://www.asuaimmagine.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/
ContentItem-db28d346-f015-458e-9677-d0b6a6f52928.html#p=0

Video: A sua immagine, Raccontare il vangelo con la danza

25 aprile 2013

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#day=2013
-04-20&ch=1&v=205490&vd=2013-04-20&vc=1

I link di Rai replay sono attivi solo per pochi giorni.

Giovanni XXIII. Enciclica Pacem in Terris

12 aprile 2013

 

 

La «Pacem in Terris», ottava e ultima enciclica di Giovanni XXIII, fu pubblicata 50 anni fa, l’11 aprile 1963. Ebbe un impatto grandissimo sull’opinione pubblica, con la sua richiesta di fermare la corsa agli armamenti e di mettere al bando le armi nucleari, anche perché arrivava a ridosso della crisi missilistica di Cuba, con il braccio di ferro tra Stati Uniti e Unione Sovietica che aveva tenuto il mondo con il fiato sospeso. L’enciclica è suddivisa in cinque capitoli: l’ordine tra gli esseri umani; rapporti tra gli esseri umani e i poteri pubblici all’interno delle singole comunità politiche; rapporti tra le comunità politiche; rapporti degli esseri umani e delle comunità politiche con la comunità mondiale; Richiami. Quattro sono invece le linee guida indicate lungo il documento per procedere sulla via della pace: la centralità della persona, inviolabile nei suoi diritti; l’universalismo del bene comune; il fondamento morale della politica; la forza della ragione e il faro della fede.

 

http://www.vatican.va/holy_father/john_xxiii/encyclicals/documents/hf_j-xxiii_enc_11041963_pacem_it.html