Archive for the ‘musica’ Category

Gli altri siamo noi

23 agosto 2016


(more…)

Annunci

La notte di San Lorenzo – Cristiano de Andrè

10 agosto 2016


(more…)

“Cristo Maestro d’umanità”. Spartito. Inno ufficiale del 5° Convegno Ecclesiale composto da Mons. Marco Frisina su un testo di suor A.M. Galliano

23 gennaio 2015

SPARTITO

La celebrazione del Convegno della Chiesa italiana è sempre un momento straordinario per la vita della nostra comunità ecclesiale; è un’occasione unica per incontrarci, discutere, aprirci alla conoscenza del tessuto vivo della nostra Chiesa e camminare insieme. In questo contesto il canto ha una grande importanza perché diviene uno strumento efficace di comunione e di condivisione, una bella possibilità per pregare insieme e vivere momenti di comunione. La musica fa cantare il cuore e la mente e ci fa sperimentare la bellezza sia nella preghiera liturgica che nei momenti di incontro e di riflessione. Dio ce l’ha donata perché fosse il mezzo per dire ciò che le sole parole non possono esprimere, per dare spazio alla gioia o al dolore, all’entusiasmo e all’emozione e farci sentire tutti partecipi di un’unica esperienza spirituale ed umana. In queste occasioni l’inno può ricoprire un ruolo significativo, la musica è infatti capace di far ricordare i momenti vissuti e un canto, appreso nei giorni del Convegno, può in seguito entrare nel repertorio liturgico della comunità accompagnando la diffusione dei contenuti e delle proposte ascoltate in quei giorni.

Ho scritto la musica di quest’inno cercando di rispettare la struttura e le sottolineature contenute nel ricco testo di suor Anna Maria Galliano. Ho cercato di comporre per il ritornello una melodia semplice ma solenne che ha nell’acclamazione “Signore Gesù” il suo punto culminante. Le strofe hanno un testo più complesso in cui tornano alcuni elementi strutturali che ho cercato di rispettare. Dopo una prima parte che si rivolge a Cristo invocato nei suoi appellativi più significativi c’è sempre l’espressione :”Noi pellegrini” che ho voluto evidenziare; siamo proprio noi, figli del nostro tempo, in cammino nella storia, che siamo chiamati a portare il vangelo per le strade del mondo: ci rivogliamo al Signore perché siamo pronti a condividere con lui questa meravigliosa avventura di testimonianza e annuncio. Questa nuova sezione della strofa culmina musicalmente nella frase finale, anch’essa sottolineata con un’acclamazione piena di entusiasmo che apre alla ripresa del ritornello.

Spero che quest’inno possa dare il suo piccolo contributo per vivere con profondità e gioia l’importante momento ecclesiale che siamo chiamati a vivere in novembre. Sarà bello sentirci Chiesa con il cuore aperto verso ogni uomo, impegnati fino in fondo a testimoniare e cantare la bellezza del Vangelo.

Mons. Marco Frisina

Video o audio: Ludwig van Beethoven: le nove sinfonie

21 gennaio 2015

Due esecuzioni della 9 sinfonia:

1)  http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-2a6907d4-c345-4531-8135-ae15ee28b000.html

2)  http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-41fc8ace-67cc-4e01-b436-fca555a09fc3.html

Per arrivare subito all’esecuzione del concerto far avanzare la striscia
di scorrimento sino al min 24.

Ecco alcune brevi tracce dei capolavori di Beethoven: http://www.deutschegrammophon.com/en/cat/4791042

5 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1fb373d6-a5b0-4693-823f-42223d7efd72.html

1 e 6 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c65dd3d3-019e-4685-b279-a52111a2e6af.html

7 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f478f518-15e9-46ef-9475-647909fa7f94.html

8 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f16abf47-b1ef-4499-9676-de954c31ffa0.html

2 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-db9b915e-0253-4fb8-b0c6-4c52c6b0e8c5.html

4 sinfonia:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-bc51f603-9239-4379-9c65-6e58512be77e.html

Tutte e nove le sinfonie (dunque compresa la n.3, che sopra mancava: http://www.teatroregio.torino.it/manifestazioni/nove-sinfonie

Brani strumentali chitarra

17 gennaio 2015

Andrès Segovia, Gavotta 1 e 2 di J S Bach

Focus the band, Elspeth of Nottingham

Bob Dylan, Turkey chase

Canzoni

16 gennaio 2015

Dei Procol Harum:

A whither shade of pale

A salty dog

Homburg

Dei The mamas & The Papas:

California dreamin’

Di Carlos Santana:

Corazon espinado

Del Buena Vista Social Club:

Chan chan

Di Chick Corea:

Light as a feather

You’ re Everything

500 Miles High

Spain

Degli Inti Illimani:

La exiliada de sur

Di Enzo Jannacci:

Giovanni telegrafista

Di Astrud Gilberto:

Agua de beber

Quale è la canzone di musica popolare che scegliereste?

10 gennaio 2015

Molte canzoni mi piacciono, mi piacciono diversi cantautori italiani come De Andrè, Dalla, De Gregori, Battisti, Guccini, Venditti, Pino Daniele, Zucchero, Eugenio Bennato, vari complessi degli anni 60-70 e seguenti, come L’Equipe 84, i Giganti, i Nomadi, Gli Alunni del sole, i Pooh, I cugini di campagna… mi piace la Bossa Nova, Jobim, Astrud Gilberto e sopratutto Vinicius de Moraes (cito qui l’album con Ornella Vanoni e Toquinho).Mi piace Miles Davis, il Bob Dylan di Pat Garret and Billy the Kid… Proprio in questo ultimo album (ascoltare anche il brano strumentale Turkey chase) c’è la canzone che scelgo: Knocking on Heaven’s door.Mi piace per la musica e per il titolo, che mi parla di un uomo che bussa, bussa, incessantemente, vorrei dire (poeticamente) disperatamente, per sè e per gli altri (per chi lo vorrebbe, naturalmente secondo le sane tappe del suo cammino, fuori del quale non c’è nemmeno autentico bene umano.Ma non c’è bisogno che aggiunga sempre queste postille), alle porte del Paradiso, perchè intuisce che il Paradiso è sceso, può scendere, sia pur talora più esplicitamente crocifisso, anche  sulla terra…
Quale è una canzone che piace molto a voi?

http://www.bobdylan.com/us/music/pat-garrett-and-billy-the-kid

Ha guardato all’umiltà della sua serva

6 gennaio 2015

Mettiti presto d’accordo col tuo avversario…

Come mai tutta la storia biblica, tanti santi e persino Maria ed il vangelo sembrano dirci che l’ umiltà è il più veloce ascensore verso il cielo e il più potente antidoto al veleno e all’ inganno del peccato? Non dovrebbe essere più difficile credere all’amore di Dio, donarsi generosamente o meno, pretendere giustizia o perdonare, etc.? Una risposta per l’uomo sarebbe che è fragile, insicuro, ferito…  Ma da cosa vediamo che forse anche questi pur reali motivi talora possono essere alcune delle possibili vie di cui anche il demonio si serve per perdere l’uomo sulla superbia, come ha fatto fin da Adamo ed Eva? Lo possiamo forse vedere dal fatto che anche i demòni, che fragili non sono, si sono persi, sembrerebbe, per superbia.Pare che dire io e non Dio sia un godimento che può valere persino l’eternità.Invece il Figlio è Dio proprio facendosi obbediente in tutto.La Trinità ci dice che che l’unico modo per essere una cosa sola è essere tutti nel Padre, nello Spirito.Ci dice che l’amore è la cosa più bella e datrice di vita e la superbia una stupidaggine.E come è bello essere piccoli nelle braccia del Padre invece che energumeni privi di questo amore.Ti rendo lode Padre, Signore del cielo e della terra, perchè hai tenuto nascoste queste cose ai dotti e ai sapienti e le hai rivelate ai piccoli.

Ecco una bella canzone che mi fa riflettere sul vuoto che in realtà porta in me la superbia, voglio essere pieno di me stesso ed invece divento vuoto di ogni cosa:

Dal sito ufficiale di Carly Simon: http://www.carlysimon.com/

Pino Daniele web radio

5 gennaio 2015

http://www.radiomontecarlo.net/webradio/music-start-pino-daniele/

Video: Antonio Carlos Jobim, Vinicius de Moraes, Toquinho e Miucha in concerto

4 gennaio 2015

Il video sopra è tratto dal sito ufficiale di Vinicius: http://www.viniciusdemoraes.com.br/pt-br

Video musicale: Tangerine dream, Final confrontation

2 gennaio 2015

Con l’intercessione di Maria, secondo la tua amorevole sapienza, fai luce in ogni più remoto angolo della nostra vita, tu solo datore di vita piena.

Al sito qui sotto alcuni video dei Tangerine Dream.Il brano indicato nel titolo del post si trova come brano finale nella colonna sonora di Thief.

http://www.wr8.rai.it/dl/webradio/site/news/ContentItem-aa3f36aa-3a30-4ec2-980b-a2f0886869b9.html

Video: storica esibizione di Maria Callas / Pino Daniele in concerto

1 gennaio 2015

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2014-12-31&ch=31&v=459101&vd=2014-12-31&vc=31#day=2014-12-31&ch=31&v=459101&vd=2014-12-31&vc=31

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2014-12-30&ch=1&v=458712&vd=2014-12-30&vc=1#day=2014-12-30&ch=1&v=458712&vd=2014-12-30&vc=1

E

Video: W. Sawallisch, P. Domingo, con la regia di F. Zeffirelli: Missa solemnis di L. v. Beethoven, in San Pietro alla presenza di papa Paolo VI

30 dicembre 2014

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#v=458304&vd=2014-12-29&vc=31

Video rai di cantanti

26 dicembre 2014

http://www.emozioni.rai.it/dl/portali/site/puntata/list/ContentSet-ede11e1b-73f6-4355-aca2-186f0d04f389.html

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#v=456235&vd=2014-12-25&vc=1 (Dalida, Little Toni – Charles Aznavour, Ornella Vanoni)

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2014-12-25&ch=2&v=456624&vd=2014-12-25&vc=2#day=2014-12-25ch=2&v=456624&vd=2014-12-25&vc=2 (Mina, qui descritta da molti esperti come una tra le più grandi cantanti al mondo)

http://www.minamazzini.it/it/

http://www.unici.rai.it/dl/portali/site/page/Page-0d10ad1a-3f89-4470-992e-04b46f606d55.html

Una pietra miliare nella storia del jazz: Miles Davis, So what

20 novembre 2014

video tratti dal sito ufficiale: http://www.milesdavis.com/us/videos

Di seguito alcuni altri brani famosi di M Davis (more…)

Presentazione in Vaticano dei 2CD “Habemus Papam”, editi dalla Deutsche Grammophon

13 novembre 2014

 

I due CD presentati contengono tutta la musica eseguita nelle Celebrazioni del Conclave del 2013 (Messa per l’elezione del Romano Pontefice in Basilica di San Pietro, ingresso in Conclave, Messa con i Cardinali Elettori in Cappella Sistina e Messa per l’inizio del Ministero Petrino in Piazza San Pietro) insieme all’annuncio “Habemus Papam” e al primo discorso di Papa Francesco dalla Loggia delle Benedizioni. E’ la prima pubblicazione che documenta storicamente la musica di un Conclave. Sono tutte registrazioni dal vivo.

 

INTERVENTO DEL M.° PALOMBELLA E DI P. LOMBARDI

Herb Alpert & The Tijuana Brass, A taste of honey

11 novembre 2014

https://herbalpert.herbalpertpresents.com/music/albums/category/herb-alpert-tijuana-brass/

Scendere nella pagina sino al disco Whipped Cream & Other Delights

dove si trova il brano A taste of honey

Inno ufficiale per la Beatificazione di Paolo VI°. “In nomine Domini”. Spartito. Testo E. Costa, musica M. Palombella.

10 ottobre 2014
Il Maestro Direttore della Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, Mons. Massimo Palombella, ha musicato l’inno ufficiale per la Beatificazione del Servo di Dio Papa Paolo VI, che avverrà domenica 19 ottobre p.v. in Piazza San Pietro.a conclusione del Sinodo dei Vescovi
Il testo dell’inno “In nomine Domini” è firmato da P. Eugenio Costa sj.
LA PARTITURA  per assemblea, coro, solo e organo.
InNomineDomini
Concerto per i Santi Martiri a Orte dedicato al bicentenario della nascita di Verdi
Il Venerabile Servo di Dio Paolo VI (Giovanni Battista Montini), Sommo Pontefice, è nato il 26 settembre 1897 a Concesio e morto il 6 agosto 1978 a Castelgandolfo. Montini è stato arcivescovo di Milano dal 1955 al 1963 quando è stato eletto Papa.La firma del decreto di beatificazione è stata apposta da Papa Francesco venerdì 9 maggio 2014 e comunicata il 10 maggio dalla sala stampa della Santa Sede.

In Cina il coro della Cappella Sistina: “Everberating Heavenly Tunes in Greater China” ( “Melodie celestiali nella Grande Cina”)

17 settembre 2014
 

Il coro della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” si esibirà, per la prima volta, a Macao, Hong Kong e Taipei. I concerti sono nati su iniziativa dell’Istituto per la Promozione della Cultura Cinese di Hong Kong con la collaborazione del Coro Perosi della diocesi di Macao e della Taipei Philarmonic Foundation, con la finalità di promuovere lo scambio culturale attraverso l’arte della musica, condividendo le ricche tradizioni musicali dell”Oriente e dell’Occidente e costruendo, con queste, nuovi canali di comunicazione e di comunione.
“Reverberating Heavenly Tunes in Greater China” (“Melodie celestiali nella Grande Cina”), è il titolo dei concerti che comprendono opere di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Roland de Lassus, Gregorio Allegri e Lorenzo Perosi, storicamente appartenenti al repertorio delle Celebrazioni del Papa.I concerti si terranno il 19 settembre 2014, nella Cattedrale di Macao; il 21 settembre presso l’Hong Kong Cultural Centre (Hong Kong), e il 23 settembre, presso il National Concert Hall di Taipei.Il 21 settembre, nella Cattedrale di Hong Kong, il Coro della Cappella Musicale Pontificia, su mandato del Cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, accompagnerà la liturgia domenicale della Celebrazione Eucaristica, presieduta dal Cardinale John Tong Hon.

La Cappella Musicale Pontificia (Cappella Sistina), che da secoli custodisce la tradizione musicale della Chiesa ed ha le sue origini nell’antica Schola Cantorum Romana, è il complesso artistico degli addetti alle esecuzioni di musica vocale nelle Cappelle Papali o in Celebrazioni o manifestazioni indette per ordine del Santo Padre.

( com. uff.)

Lucio Battisti, tracce di ricerca religiosa

8 settembre 2014

 

da qui

«L’artista non esiste, esiste la sua arte».

È un’espressione efficace che dice tanto di Lucio Battisti Poggio Bustone, 5 marzo 1943 – Milano, 9 settembre 1998) che la utilizzò nella sua ultima intervista, nel 1979. Poi la “sparizione”, apparente (e L’apparenza si chiamerà uno dei dischi della  nuova stagione con lo scrittore Pasquale Panella, autore dei testi dopo il sodalizio con Mogol); il non accettare la logica dell’intrusione e dell’affollamento. Esiste l’arte, il privato dell’artista appartiene a lui e ai suoi cari. All’arte di Battisti scrittore appartengono solo due testi esplicitamente e ufficialmente suoi: due liriche scritte nel 1972, l’una, Aeternum, composta per la Formula Tre, l’altra, Prima e dopo la scatola, per il primo disco di Alberto Radius. Di nessuna delle due aveva predisposto le musiche. Di 11 righe la prima e di 12 la seconda.

(more…)